Reddito di cittadinanza: obblighi per i percettori

L’ANPAL fornisce le prime istruzioni operative per l’inserimento lavorativo o l’inclusione sociale dei beneficiari del reddito di cittadinanza. Con la circolare n. 3/2019 l’ANPAL ha riepilogato tutti i passaggi necessari a favorire l’inserimento lavorativo o l’inclusione sociale dei beneficiari del reddito di cittadinanza: dalla convocazione da parte del Centro per l’impiego, alla profilazione, passando per l’individuazione dei soggetti tenuti a partecipare ad un percorso di inserimento lavorativo o di inclusione sociale, quali sono quelli esclusi ed esonerati. Una parte cospicua

Continua la lettura

NASpI: sospensione termini per malattia

certificato di malattia, superamento del periodo di comporto

L’Istituto, ha fornito ulteriori chiarimenti riguardo la decorrenza del termine per la presentazione della domanda di NASpI in presenza di evento di malattia. Per i lavoratori dipendenti a tempo determinato, nel caso di evento di malattia comune indennizzabile da parte dell’INPS o infortunio sul lavoro/malattia professionale indennizzabile dall’INAIL insorto dopo la data di cessazione del rapporto di lavoro, il termine di presentazione della domanda di NASpI rimane sospeso per un periodo pari alla durata della malattia e riprende a decorrere, al termine del suddetto evento, per

Continua la lettura

Reddito di cittadinanza: come chiedere l’incentivo per l’assunzione

naspi, assegno per il nucleo familiare, regolarità contributiva, permessi legge 104/92, ticket licenziamento, aliquote contributive, gestione separata. riscatto, anf, certificato di agibilità, riscatto laurea

L’INPS ha fornito le istruzioni necessarie per usufruire dell’incentivo destinato ai datori di lavoro che assumono soggetti beneficiari del reddito di cittadinanza. Con la circolare INPS 19 luglio 2019, n. 104, l’INPS ha fornito le indicazioni sugli incentivi destinati ai datori di lavoro che assumono soggetti beneficiari del Reddito di Cittadinanza, così come previsto dalla legge 28 marzo 2019, n. 26. Con il recente messaggio 8 novembre 2019, n. 4099, l’Istituto previdenziale informa che, attraverso il Portale delle agevolazioni (ex DiResCo), entro il 15 novembre 2019, sarà disponibile il modulo di richiesta

Continua la lettura

Coefficiente di rivalutazione TFR settembre 2019

contribuzione previdenziale, elemento economico di garanzia, f24, tfr, detrazione, lavoro irregolare, agevolazioni contributive

Per il mese di settembre 2019 il coefficiente di rivalutazione del TFR accantonato al 31 dicembre 2018 è 1,418830 . Il coefficiente di rivalutazione TFR (trattamento fine rapporto) del mese di settembre 2019, necessario per rivalutare quanto accantonato al 31 dicembre 2018, è 1,418830. Per determinare il coefficiente di rivalutazione del TFR si parte dall’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (senza tabacchi lavorati) pubblicato ogni mese dall’Istituto nazionale di statistica (ISTAT). Si calcola la

Continua la lettura

Site Footer