Decreto agosto: ulteriore rateizzazione dei versamenti sospesi

Il versamento dei contributi sospesi a causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19 potrà essere ulteriormente rateizzato.

I versamenti sospesi a causa del covid-19 potranno essere effettuati, senza applicazione di sanzione e interessi, per un importo pari al 50% in un’unica soluzione entro il 16 settembre 2020 oppure mediante rateizzazione fino ad un massimo di 4 rate di pari importo con il versamento della prima rata entro il 16 settembre.

Il versamento del restante 50% delle somme dovute potrà essere effettuato, senza applicazione di sanzione e interessi, mediante rateizzazione, fino ad un massimo di 24 rate mensili di pari importo, con il versamento della prima rate entro il 16 gennaio 2021.

Site Footer