F24 ravvedimento, compensazione dei crediti tributari

F24 di agosto: c’è tempo fino al 21

Quest’anno c’è tempo fino al 21 agosto per versare, tramite F24, le ritenute e i contributi dovuti all’INPS.

Grazie alla c.d. proroga di Ferragosto, gli adempimenti fiscali e i versamenti da fare con il modello F24 in scadenza dal 1° al 20 agosto possono essere eseguiti fino al 20 agosto senza maggiorazioni.

Per i versamenti con il modello F24, si intendono i versamenti unitari delle imposte, dei contributi dovuti all’Inps e delle altre somme a favore dello Stato, delle regioni e degli enti previdenziali. È infatti stabilito che gli adempimenti fiscali e il versamento delle somme di cui agli articoli 17 e 20, comma 4, del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, cioè i versamenti unitari con il modello F24, che hanno scadenza dal 1° al 20 agosto di ogni anno, possono essere effettuati entro il giorno 20 dello stesso mese, senza alcuna maggiorazione (articolo 3-quater del Dl 16/2012 ).

Poiché quest’anno il 20 agosto coincide con la domenica, il termine di pagamento slitta automaticamente al 21 agosto.

Site Footer