fatture elettroniche

Fatture elettroniche per tutti: disponibile la web app delle Entrate

Disponibile l’applicazione dell’Agenzia delle entrate per generare, trasmettere e conservare online le fatture elettroniche tra privati e con la PA.

Con il comunicato stampa dello scorso primo luglio, l’Agenzia delle entrate ha reso disponibile l’applicazione web con la quale i contribuenti titolari di partita IVA possono generare, trasmettere e conservare le fatture elettroniche. Il servizio è gratuito e rappresenta un ulteriore tassello nella digitalizzazione e semplificazione dei rapporti tra fisco e contribuenti.

L’applicazione è realizzata con la collaborazione del partner tecnologico del Mef (Ministero dell’Economia e delle Finanze ), la Sogei . Può essere utilizzato da imprese, artigiani e professionisti, sia per fatture da destinare a privati (B2B), sia per quelle rivolte alla Pubblica Amministrazione.

La web application è raggiungibile direttamente dal sito delle Entrate cliccando sull’apposito banner . Per accedere è necessario essere in possesso, alternativamente:

  • delle credenziali Entratel o Fisconline fornite dall’Agenzia;
  • della CNS (Carta Nazionale dei Servizi);
  • di Spid 

Non manca un sito di assistenza per illustrare, in modo semplice e chiaro, le modalità di utilizzo del servizio. In particolare, nella sezione FAQ, è possibile trovare le risposte alle domande più frequenti .

Le fatture elettroniche B2B e PA permettono la completa digitalizzazione dei processi amministrativi. Tanti i vantaggi derivanti, due quelli principali: risparmio di carta e semplicità di archiviazione. Da non trascurare la riduzione degli errori e dei relativi oneri.

Attraverso pochi passaggi guidati è possibile creare, visualizzare e salvare le fatture elettroniche. Allo stesso modo è possibile scegliere quando e come inviarle ai propri clienti. Dal prossimo 1° gennaio sarà possibile scegliere anche il Sistema di Interscambio, al momento obbligatorio solo per i fornitori della PA.

Nei prossimi mesi l’Agenzia rilascerà l’app per smartphone e tablet, in modo da permetterne l’utilizzo in mobilità, a prescindere dal dispositivo elettronico posseduto.

Site Footer