gestione separata inps, lavoro occasionale,

Lavoro occasionale: tempi lunghi per l’accredito dei versamenti F24

Sono necessari fino a nove o dieci giorni per ottenere l’accredito delle somme versate tramite F24 per pagare le prestazioni di lavoro occasionale.

Con riguardo al lavoro occasionale, una nota pubblicata sul sito ufficiale dell’Istituto previdenziale , specifica che:

l’accreditamento sul “portafoglio” di libretto famiglia o contratto di prestazione occasionale avverrà nove/dieci giorni dopo l’effettuazione del pagamento, in considerazione dei tempi stabiliti per il riversamento delle somme da parte degli intermediari (istituti bancari o Poste Italiane SpA) all’Agenzia delle Entrate e il successivo riversamento all’INPS delle stesse.

Il lavoro occasionale sostituisce quello pagato con i voucher . La gestione, completamente telematica, è affidata all’INPS ed è operativa dal 10 luglio scorso. Secondo i dati resi noti dall’Istituto previdenziale, sono oltre 27mila gli utenti che si sono registrati nei primi 45 giorni. I versamenti effettuati dagli utilizzatori hanno superato l’importo di 4 milioni di euro, di cui 362.000 per il libretto famiglia e 3.833.000 euro per il contratto di lavoro occasionale. Ad agosto, oltre l’80% dei pagamenti di prestazioni è stato realizzato con accredito su carta di credito ovvero in conto corrente.

A settembre saranno rese disponibili nuove funzionalità, tra cui quella che consente alle aziende agricole di effettuare la comunicazione di svolgimento della prestazione lavorativa su un arco temporale di tre giorni, piuttosto che su un solo giorno.

Site Footer