infortunio sul lavoro, valutazione dei rischi, primo soccorso, inail, comunicazione di infortunio, INAIL

Comunicazione di infortunio: dal 14 dicembre anche tramite upload

Dal 14 dicembre è possibile trasmettere la comunicazione di infortunio anche mediante caricamento di un file xml.

In caso di infortunio con prognosi non superiore a tre giorni, escluso quello dell’evento, il datore di lavoro è tenuto a darne comunicazione all’INAIL mediante la c.d. “Comunicazione di infortunio“. Con un comunicato apparso sul sito ufficiale, l’Istituto assicuratore rende noto che, a partire da oggi 14 dicembre, sarà possibile adempiere anche tramite upload di un file xml generato tramite software terzi. Questo adempimento, lo ricordiamo, è mirato a soddisfare esigenze statistiche ed informative.

Sul sito INAIL, nella sezione “Moduli e moduli” è disponibile la modulistica e i documenti di supporto.

Appare utile ricordare che per gli infortuni con prognosi superiore a tre giorni, escluso quello dell’evento, occorre inviare la “Denuncia/Comunicazione di infortunio” che ha, non solo finalità statistiche ed informative, ma anche di vera e propria denuncia.

Site Footer