Incentivo Occupazione Mezzogiorno rifinanziato per ulteriori 302 milioni

incentivo occupazione sud, bonus assunzione, lavoratori svantaggiati, incentivo occupazione mezzogiorno, inail

L’ANPAL ha ufficializzato il rifinanziamento dell’incentivo occupazione Mezzogiorno per ulteriori 302 milioni. La notizia era attesa da giorni. Finalmente, con una nota, l’ANPAL ha ufficializzato il rifinanziamento dell’incentivo occupazione Mezzogiorno per ulteriori 302 milioni di euro. Il rifinanziamento permetterà di sbloccare le richieste di incentivo che da diverse settimane erano state respinte o sospese per carenza di fondi. L’incentivo occupazione Mezzogiorno rigurda tutti i datori di lavoro privati, anche non imprenditori che assumono lavoratori disoccupati. L’assunzione non deve rappresentare l’adempimento

Continua la lettura

ANPAL: la porta di accesso alle politiche attive del lavoro

anpal, disoccupato

E’ online il portale dell’ANPAL, l’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro istituita dal Jobs Act. “Il portale ANPAL sarà il primo riferimento per i cittadini, una porta di accesso alle politiche attive”. Queste le parole del ministro Poletti durante la conferenza stampa di presentazione del portale ANPAL svoltasi ieri presso la sede del Ministero del lavoro in Via Veneto a Roma. L’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro, questo il significato dell’acronimo ANPAL  è stata istituita dal

Continua la lettura

Bonus assunzioni al Sud: firmato il provvedimento per la decontribuzione 2017

decontribuzione 2017, retribuzione

Decontribuzione al Sud per il 2017. Firmato il provvedimento che prevede uno sconto di 8.060 euro per chi assume un giovane o un disoccupato. Tra i beneficiari anche gli over 50. Il presidente dell’ANPAL Maurizio Del Conte ha firmato il provvedimento che metterà a disposizione 530 milioni di euro per finanziare l’assunzione di giovani, disoccupati e over 50 nel sud Italia. Il beneficio troverà applicazione esclusivamente per otto regioni meridionali: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. A usufruire della

Continua la lettura

Site Footer