L’anticipazione TFR per colf e badanti

colf e badanti, lavoratori domestici, cassetto previdenziale lavoro domestico, anticipazione tfr

A dicembre, circa la metà dei collaborati familiari chiede di ricevere un’anticipazione del TFR maturato nell’anno. Sono molti i lavoratori domestici che nel mese di dicembre ricevono, oltre alla 13ma, un’anticipazione TFR. Secondo le associazioni di categoria, circa un collaboratore domestico su due. Il trattamento di fine rapporto, di norma, viene liquidato al termine del rapporto di lavoro. Nel lavoro domestico, tuttavia, il CCNL prevede esplicitamente la possibilità di liquidare, annualmente, il 70% del TFR maturato nell’anno stesso. art. 40,

Continua la lettura

Anticipazione TFR: quando chiederla e quanto spetta

anticipazione tfr, coefficiente di rivalutazione tfr

E’ possibile chiedere un’anticipazione TFR in costanza di rapporto di lavoro per sostenere spese sanitarie o per acquistare casa. Quali sono i requisiti per avanzare richiesta? Quanto è possibile chiedere? Sempre più spesso i lavoratori chiedono un’anticipazione TFR al proprio datore di lavoro per sostenere spese impreviste. Il trattamento di fine rapporto (TFR) è una forma di retribuzione differita. Si accumula anno dopo anno ed è liquidata, di norma, al termine del rapporto di lavoro. Il legislatore, tuttavia, ha previsto

Continua la lettura

Site Footer