Bonus Renzi: la legge di stabilità amplia la platea dei beneficiari

detassazione, bonus renzi, retribuzioni, maxisanzione

Si allarga la platea dei lavoratori che potranno beneficiare del “bonus Renzi” grazie all’innalzamento delle soglie di reddito. Dal 2018 il bonus Renzi di 80 euro riguarderà un maggior numero di lavoratori. A stabilirlo è l’art. 18 del disegno di legge di bilancio , attualmente all’esame del Senato. La bozza prevede l’innalzamento di 600 euro delle soglie di reddito a partire dalle quali il bonus Renzi si riduce fino ad azzerarsi (c.d. effetto décalage). Ad oggi il bonus Renzi di 80

Continua la lettura

F24: le nuove regole per la compensazione salvano il bonus Renzi e i crediti da 730

F24 ravvedimento, compensazione dei crediti tributari

Il bonus di 80 euro e i crediti rimborsati ai dipendenti per i conguagli derivanti da 730 potranno essere compensati in F24 senza utilizzare i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate. Dal 24 aprile le deleghe F24 per il pagamento di imposte e contributi dei titolari di partita IVA, contenenti crediti in compensazione relativi a IVA, imposte sui redditi e relative addizionali, ritenute alla fonte, imposte sostitutive delle imposte sul reddito, IRAP e crediti d’imposta da indicare nel Quadro RU della

Continua la lettura

Site Footer