Decreto agosto: proroga o rinnovo di contratti a termine.

Possibilità di prorogare o rinnovare un contratto a termine per massimo 12 mesi, anche senza causali. Il decreto agosto, in conseguenza dell’emergenza epidemiologica, prevede che – fino al 31 dicembre 2020 – ferma restando la durata massima complessiva di 24 mesi, è possibile rinnovare o prorogare per un periodo massimo di 12 mesi e per una sola volta i contratti di lavoro a tempo determinato, anche in assenza della causali giustificatrici.

Le novità del “decreto dignità”

naspi. esonero contributivo, decreto dignità

Giro di vite sui contratti a termine e somministrazione. Nessuna misura per incentivare il lavoro stabile o ridurre il costo del lavoro. Il testo completo del “decreto dignità” Lunedì sera il governo ha approvato il c.d. “decreto dignità“, il primo provvedimento in materia di lavoro del governo gialloverde. Un provvedimento fortemente voluto dal neo ministro del lavoro e dello sviluppo economico, Luigi Di Maio. Le principali aree di intervento sono tre: contratti a termine, l’indennizzo in caso di licenziamento illegittimo

Continua la lettura

Garanzia Giovani per contrastare la disoccupazione giovanile

garanzia giovani

Il programma Garanzia Giovani riconosce un incentivo ai datori di lavoro che, nel 2017, assumono a tempo determinato, indeterminato o in apprendistato giovani di età compresa tra i 16 e i 29 anni. Stanziati 200 milioni di euro. Possono accedere all’incentivo “Garanzia Giovani” i datori di lavoro imprenditori e non imprenditori (es. studi professionali). L’assunzione deve riguardare giovani di età compresa tra i 16 e i 29 anni, iscritti al programma “Garanzia Giovani” che non lavorano e che non sono

Continua la lettura

Site Footer