Omesso versamento delle ritenute previdenziali: no al penale

Omesso versamento delle ritenute previdenziali

Sarà depenalizzato l’omesso versamento delle ritenute previdenziali operate sulle retribuzioni dei dipendenti se di importo non superiore a 10.000 euro. A prevederlo è il decreto legislativo approvato in via preliminare venerdì 13 novembre dal Consiglio dei Ministri , in attuazione della legge delega n. 67/2014 che affidava al Governo il compito di depenalizzare alcune fattispecie con l’introduzione di sanzioni civili e amministrative. Tra queste, rientra anche l’omesso versamento delle ritenute previdenziali operate sulle retribuzioni dei dipendenti, punito con la reclusione

Continua la lettura

Site Footer