Lavoro agile o smart working: cos’è e come funziona

Prospetto informativo disabili, lavoro agile, reddito di cittadinanza

Il lavoro agile non è una nuova forma di lavoro subordinato, ma una modalità di esecuzione della prestazione che consente ai dipendenti di svolgere parte del proprio lavoro fuori dai locali aziendali. La prestazione lavorativa viene eseguita in parte all’interno dei locali aziendali e in parte all’esterno senza una postazione fissa, entro i soli limiti di durata massima dell’orario di lavoro giornaliero e settimanale. Lo smart working non va confuso con il telelavoro che, di contro, prevede lo svolgimento della prestazione

Continua la lettura

Site Footer