Rimborsi chilometrici: esenzione solo per il percorso più breve

rimborsi chilometrici

In materia di rimborsi chilometrici, l’esenzione da imposizione fiscale e previdenziale spetta solo con riferimento al percorso più breve. Sono queste le conclusioni cui giunge l’Agenzia delle Entrate rispondendo ad un interpello del 30 ottobre 2015 . Il quesito nasce dal corretto trattamento fiscale da assicurare ai rimborsi chilometrici nel caso in cui i lavoratori utilizzano auto proprie per le trasferte (o missioni) al di fuori del territorio comunale ove è ubicata la normale sede di lavoro e nella particolare

Continua la lettura

Site Footer