L’unità produttiva non va sempre censita

unità produttiva

L’indicazione dell’unità produttiva nel flusso Uniemens è obbligatoria dal mese di marzo. E’ un dato indispensabile per poter accedere all’integrazione salariale, ma le indicazioni fornite dall’INPS hanno creato un po’ di confusione. L’unità produttiva non va censita se il datore di lavoro ha un’unica sede di lavoro. E’ questa la principale indicazione contenuta nel messaggio INPS n. 1444 dello 31 marzo scorso . Il chiarimento, seppur atteso, giunge con un po’ di ritardo. In base alle indicazioni fornite in precedenza dallo stesso Istituto previdenziale

Continua la lettura

Site Footer